Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. 
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

"Echi d'estate": Raduno di gruppi folcloristici italiani ed internazionali

Stampa

Balet folclorico del Estadio de Coahuila (Messico)La rassegna, nata nel 1996, si svolge nella prima decade di agosto; nasce dalla volontà di dare voce alle nostre tradizioni popolari e, nello stesso tempo, favorire l’incontro tra esperienze folcloriche, apparentemente diverse e lontane, invece, intimamente, collegate alle nostre.
Numerosi i gruppi italiani e stranieri che hanno partecipato agli Incontri Internazionali del Folclore di Taurano; solo per fare qualche nome: Argesul (Romania), Lenok (Russia), Balet folclorico del Estadio de Coahuila (Messico), Santiago e Santomera (Spagna), Bokreta (Ungheria), Jish (Israele), Lodz (Polonia), The Emerald Revell’s (Eire), Fountain, Dobrugia e Sofia (Bulgaria), Kwity Ykrainy (Ucrainia), African Tumbas (Kenia), Santiago del Estero (Argentina), Alegrias do Campos (Portogallo), Abrasevic (Serbia), Landas di Lauree (Francia), S. Nicola di Adelaide (Australia), Jedlovina (Slovacchia), Ballet Huayra Muyos S.Salvador de Jujuuoy (Argentina) e tanti altri
Il Gruppo Quadriglia di Taurano in GreciaQuesta festival ha favorito anche, una intensa attività di interscambio culturale permettendo al “gruppo folk tauranese” di proporre le proprie tradizioni popolari (“il laccio d'amore” e la “quadriglia”) in vari raduni internazionali di folk; tra questi ricordiamo quelli di: Lodz in Polonia (XXII International Folk Festival, 1997); Atalanti in Grecia (Festival delle Tradizioni Popolari, 1998);  Cupramontana, in provincia di Ancona (V Raduno di gruppi folclorici, 1999): “Vitosha” di Sofia in Bulgaria (III International Folk Festival, 1999); Santomera in Spagna (XXIII Festival Nazionale di Folclore, 2000); Beirut in Libano, ospiti dell’Istituto Italiano di Cultura, nell’ambito delle manifestazioni per la Festa della Repubblica; Arges  in Romania (Festival Carpati 2002).
Il festival “echi d’estate” è progressivamente cresciuto, anno per anno, richiamando l’attenzione dei mass media e di visitatori, sempre più numerosi, provenienti dalle aree limitrofe ( Paesi Vesuviani, Agro nolano, avellinese etc.).

Area riservata

Privacy e note legali

Comune di Taurano | Via Acquaro, 6 - 83020 Taurano (Av) | Codice fiscale 80006470647 | P.IVA 00531540649 | Tel. 081.824.04.33 | Fax 081.824.00.92
Credits to A Software Factory Srl

Thursday the 4th.